PONTE VAGLI

 

Il ponte pedonale a funi sospese che congiunge le due sponde del Lago di Vagli (LU) è tra i più imponenti nel panorama italiano.

 

L’immensità della struttura e l’illuminazione appositamente studiata per valorizzarne ogni singolo elemento, impreziosiscono il magnifico paesaggio, storicamente riconosciuto per la sua particolarità in quanto il lago di Vagli "custodisce" il paese sommerso di Fabbriche di Careggine.

 

Il ponte di Vagli, lungo 140 metri, è sostenuto da pilastri in acciaio posizionati frontalmente sulle sponde contrapposte.

 

In cima ai pilastri e sulle sponde del lago sono stati installati proiettori NADIR Arcluce. Questi apparecchi sono utilizzati con ottiche a fascio concentrante e a luce diffusa nell’installazione sui pilastri d’ingresso per permettere l’illuminazione della struttura per tutta la sua lunghezza ed esaltarne la forma geometrica, e in versione RGB sulle sponde del lago per creare giochi di luce verde, bianca e rossa, su tutta la struttura del ponte.

 

L’ingresso del ponte è illuminato anche da proiettori MOTO Arcluce posizionati lateralmente ai piloni. Questo tipo d’illuminazione più potente, viene facilmente alternata a quella tenue dei segnapasso STONE 55 Arcluce, disposti lunga la pedana di camminamento.

 

Tutti i gruppi di apparecchi sono indipendenti tra loro e in base alle necessità illuminotecniche possono essere controllati singolarmente a seconda che si voglia segnalare il passaggio pedonale, la struttura di accesso o il ponte per intero.

  

 

 

©ARCLUCE S.p.A. P.IVA 09297730153